Allianz potrebbe finanziare Commerz per resto Dresdner - fonti

lunedì 20 ottobre 2008 17:33
 

FRANCOFORTE, 20 ottobre (Reuters) - Commerzbank (CBKG.DE: Quotazione) ha un piano alternativo per prendere in prestito contante e completare l'acquisto di Dresdner Bank da Allianz (ALVG.DE: Quotazione) qualora il suo piano di emissione di azioni dedicato all'operazione fallisse.

Lo riferiscono alcune fonti con una conoscenza diretta della questione sottolineando come questo piano B potrebbe chiudere l'operazione e liberare Allianz dai problemi legati a Dresdner.

Commerzbank ha già pagato 5,6 miliardi di euro ad Allianz per l'acquisto di circa il 60% di Dresdner Bank. Una seconda tranche fino a 3,1 miliardi per la parte restante scade il prossimo anno.

Commerzbank vorrebbe pagare questa seconda tranche attraverso l'emissione di nuove azioni ma le turbolenze dei mercati dopo il collasso di Lehman Brothers e il calo del titolo in borsa potrebbero rendere questa strada difficile.

Secondo una delle fonti, la stessa Allianz potrebbe aiutare Commerzbank a reperire il contante necessario. "C'è un accordo con Allianz in base al quale la compagnia tedesca provvederà al finanziamento", spiega.

Sia Commerzbank sia Allianz non hanno commentato l'indiscrezione.