Crisi, entro il 15 dicembre misure in accordo con Ue -Berlusconi

giovedì 20 novembre 2008 18:35
 

ROMA, 20 novembre (Reuters) - Entro il 15 dicembre saranno messe a punto le misure contro la crisi economica in accordo con tutti i Paesi della Ue.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso della riunione a palazzo Chigi con i rappresentanti degli enti locali, secondo quanto riferito da una fonte presente all'incontro.

Secondo la stessa fonte il ministro dello Economia Giulio Tremonti ha detto che per uscire dalla crisi bisogna puntare sugli investimenti pubblici.

"Dobbiamo ridare fiducia ai consumatori. Il sistema bancario per ora tiene bene. Le misure anticrisi complete saranno varate entro il 15 dicembre, d'accordo con gli altri Paesi dell'Unione europea", ha detto Berlusconi secondo la fonte.

Il ministro Tremonti ha quindi aggiunto che "occorre un'azione globale congiunta dei governi per far fronte alla crisi globale. La soluzione è una spinta agli investimenti pubblici".