Spread rendimento bond Irlanda,Portogallo su bund a nuovi record

martedì 20 gennaio 2009 15:01
 

LONDRA/MILANO, 20 gennaio (Reuters) - Il premio chiesto dagli investitori per acquistare titoli di stato irlandesi e portoghesi rispetto al benchmark tedesco ha toccato nuovi massimi storici, secondo dati Reuters, poichè temono altre riduzioni di rating sovrani.

Il differenziale di interesse tra il decennale portoghese PT10YT=RR e quello tedesco DE10YT=RR si è allargato fino a circa 137 pb dai 125 pb di ieri sera.

L'equivalente spread per i bond dell'Irlanda IE10YT=RR è arrivato vicino a 235 pb da 220 pb.

Precedentemente, l'analogo spread Grecia/Germania GR10YT=RR ha toccato i 273 pb, nuovo massimo.

Anche gli spread di Belgio e Olanda si sono allargati.

Standard & Poor's ha ridotto il rating sovrano di Grecia e Spagna, alimentando i timori che altri downgrade possano colpire altri paesi della zona euro.

Lo spread di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si è allargato in modo piàù contenuto e nel pomeriggio quota tra 146 e 148 pb da 143 pb ieri, quando aveva segnato un minimo di seduta a 141 pb, riportandosi sui livelli di venerdì scorso. La scorsa settimana si era allargato fino a un massimo storico di 153 pb.

I dealer dicono che il vantaggio dell'Italia rispetto agli altri paesi è da attibuire al fatto che la scorsa settimana l'Italia ha avuto conferma del proprio rating a 'A+' da S&P's e a 'Aa2' da Moody's, con outlook stabile, per cui la percezione del rischio per l'Italia risulta minore.