PUNTO 1- Banche tornino a fare loro mestiere - Bini Smaghi (Bce)

lunedì 20 ottobre 2008 22:02
 

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - Dopo l'aiuto ricevuto dallo Stato, il settore bancario - che ha visto "una socializzazione delle perdite" dopo anni di forti profitti - deve tornare a fare il proprio mestiere prestando fondi alle imprese e al suo interno.

L'invito arriva dal membro del consiglio esecutivo della Banca centrale europea, Lorenzo Bini Smaghi, che interviene a Milano alla presentazione del suo libro 'Il paradosso dell'euro'.

"Il sistema finanziario deve ricominciare a funzionare correttamente, bisogna che riprenda la fiducia tra gli operatori e i prestiti alle imprese. Questa è la sfida dei prossimi giorni e dei prossimi mesi. Abbiamo visto qualche miglioramento ma bisogna continuare, bisogna che banche tornino a fare il loro mestiere", ha detto Bini Smaghi.

Da parte loro, ha sottolineato, i governi e la Banca centrale europea hanno compiuto "uno sforzo straordinario per ridare fiducia al sistema finanziario, uno sforzo enorme per convincere milioni di cittadini che bisogna socializzare le perdite di chi ha fatto profitti fino a ieri".

In Europa non sarà facile perché bisognerà trovare il luogo in cui fare coordinamento, ma è fondamentale che gli operatori finanziari si assumano la responsabilità di far ripartire il mercato, ha concluso Bini Smaghi.