PUNTO 1 - Italcementi,Moody's taglia outlook a negativo

lunedì 20 luglio 2009 12:48
 

(aggiunge dettagli da quarto paragrafo)

FRANCOFORTE, 20 luglio (Reuters) - Moody's ha cambiato l'outlook per il rating di emittente di Baa2 di Italcementi, portandolo a negativo da stabile.

Allo stesso tempo a tagliato il merito di credito della controllata Ciments Francais per il lungo termine a Baa2 da Baa1. L'outlook è negativo.

Queste decisioni sono l'esito dell'analisi su Ciments Francais iniziata il 17 febbraio scorso.

A seguito dell'abbandono del piano di fusione tra Ciments Francais e la casa madre Italcementi, Moody's ha analizzato nuovamente i rating per entrambe le società.

Il taglio del merito di credito e dell'outlook tiene in considerazione il deterioramento dela posizione debitoria del gruppo Italcementi a causa della debolezza in alcuni dei suoi mercati, ovvero l'Italia, gli Usa, la Spagna, il Kazakistan, la Bulgaria e la Turchia. Questa debolezza è compensata solo in parte dall'andamento positivo di alcuni mercati tra i quali figurano l'Egitto, il Marocco e l'India.

Moody's considera che il free cash flow rimarrà negativo nel 2009, portando a un leggero aumento del livello totale del debito del gruppo.

Il rating Baa2 assegnato sia a Italcementi sia a Ciment Francais ipotizza che, nel 2010, la spesa per capitale del gruppo scenderà e che la capacità di generare utile operativo e i flussi di cassa di tutto il gruppo miglioreranno, grazie a misure per tagliare i costi e a un calo dei prezzi dell'energia.