Fisco, entrate tributarie erariali 11 mesi 2008 +1% - Finanze

martedì 20 gennaio 2009 13:10
 

ROMA, 20 gennaio (Reuters) - Nel periodo gennaio-novembre 2008 sono state accertate entrate tributarie erariali di competenza pari a 380,681 miliardi di euro, con un incremento dell'1% rispetto all'analogo periodo del 2007.

Lo si legge nel bolletino del ministero delle Finanze che quantifica in 3,836 miliardi l'incremento in termini assoluti del gettito. Il bollettino precisa che i dati del mese di novembre relativi al secondo acconto dell'Ire e dell'Ires sono stati resi omogenei con quelli dello scorso anno per tener conto delle differenze di calendario. La scadenza per il versamento del secondo acconto delle imposte autoliquidate è fissata al 30 novembre, ma nel 2008 il giorno 30 cadeva di domenica e quindi il versamento poteva essere effettuato fino a lunedì primo dicembre.

Guardando al dettaglio delle singole imposte, il gettito Ire sale del 5,9% a 149,55 miliardi, l'Ires scende invece del 7,2% a 46,62 miliardi circa mentre le entrate da Iva hanno registrato un calo di 43 milioni a 103,326 miliardi.