Ing ricapitalizza, Stato entra con 10 miliardi euro

lunedì 20 ottobre 2008 08:24
 

AMSTERDAM, 20 ottobre (Reuters) - Il gruppo di bancassicurazione Ing ING.AS, che ha realizzato delle perdite nel terzo trimestre, ha annunciato ieri una ricapitalizzazione finalizzata all'entrata nel capitale di fondi pubblici per 10 miliardi di euro.

Un piano di rafforzamento patrimoniale realizzato in accordo con il ministero olandese delle Finanze e con la banca centrale.

Due rappresentanti del governo siederanno nel consiglio di sorveglianza del gruppo olandese con diritto di veto su alcune decisioni, mentre i dirigenti di Ing a fine anno non riceveranno alcun bonus.

Grazie a questa iniezione di fondi statali, il coefficiente patrimoniale Tier 1 si porta all'8%, mentre il rapporto di indebitamento sarà al 10% del capitale proprio.

Ing non distribuirà inoltre dividendi sul 2008. Ing venerdì aveva annunciato una perdita stimata di 500 milioni di euro nel terzo trimestre, il primo rosso mai realizzato dalla nascita del gruppo nel 1991 dalla fusione tra l'assicuratore Nationale Nederlanden e la banca postale NMB Postbank Group.