Usa, banche devono usare capitale da iniezioni - Paulson

lunedì 20 ottobre 2008 18:00
 

WASHINGTON, 20 ottobre (Reuters) - Il segretario al Tesoro Usa Henry Paulson ha detto che ci si aspetterebbe che le banche che intendono vendere azioni al governo federale facessero uso del loro nuovo capitale per dare impulso ai prestiti.

Nell'emettere le linee guida di regolamentazione per il nuovo piano di acquisto di azioni per 250 miliardi creato la scorsa settimana, Paulson ha detto che c'è l'interesse di un ampio gruppo di banche di tutte le dimensioni.

Le istituzioni controllate dal governo che sono interessate devono sottoporre la propria candidatura alla propria agenzia di regolamentazione entro il 14 novembre e le loro candidature verranno esaminate dal nuovo ufficio per la stabilità finanziaria del Tesoro. "Il nostro scopo è accrescere la fiducia nelle nostre banche e accrescere la fiducia delle nostre banche, in modo che esse impieghino e non accumulino il loro capitale. Noi ci aspettiamo che esse agiscano in tal senso, dato che un'accresciuta fiducia condurrà a accresciuti prestiti" ha detto Paulson in una dichiarazione.