Fannie e Freddie, prosegue tracollo titoli, ma Cds in calo

mercoledì 20 agosto 2008 18:57
 

NEW YORK, 20 agosto (Reuters) - Mentre prosegue senza sosta la discesa delle azioni delle due agenzie parastatali di finanziamento immobiliare Usa Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N, i costi di assicurazione del debito contro un default sono in calo.

Gli investitori, infatti, incominciano a ritenere che un potenziale salvataggio da parte del governo finirà per danneggiare solo gli azionisti.

I credit default swap, che misurano i costi di protezione sul debito, di Freddie Mac sono in ribasso di quasi il 12% a 45 punti base, cioè 43.500 dollari ogni 10 milioni di debito, secondo Markit Intraday. I cds di Fannie Mae sono in calo del 9% a 43,5 punti base.

Intorno alle 18,50 il titolo Fannie cede il 19,47% a 4,84 dollari, mentre Freddie lascia sul campo il 22,06% a 3,25 dolalri.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Fannie e Freddie, prosegue tracollo titoli, ma Cds in calo | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,805.52
    +0.59%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,964.42
    +0.58%
  • Euronext 100
    1,013.36
    +0.00%