SINTESI - Lottomatica, aumento capitale da 350 mln per bond conv

martedì 20 ottobre 2009 13:39
 

(aggiunge dettagli, accorpa pezzi)

di Claudia Cristoferi

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - Lottomatica LTO.MI eseguirà entro fine anno un aumento di capitale fino a un massimo di 350 milioni di euro con esclusione del diritto di opzione al servizio di un mandatory exchangeable bond. L'aumento di capitale sarà interamente sottoscritto da Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) con i proventi dell'emissione dei bond.

L'operazione, spiega una nota della società, servirà per finanziare i piani di sviluppo in Italia e, in particolare, il rinnovo della concessione del Gratta e Vinci e gli investimenti nelle video-lotterie.

L'annuncio ha sopreso il mercato che si aspettava un aumento di capitale. A fine mattina il titolo sale di oltre il 2% (sotto i massimi di giornata) con volumi elevati in un mercato incerto. [ID:nLK341708]

UNA SOLUZIONE PER ACCELERARE I TEMPI DI RACCOLTA FONDI

La modalità utilizzata da Lottomatica per raccogliere fondi è complessa, ma "consente - spiega una fonte vicina alla società - di contenere al massimo la tempistica dell'operazione, esigenza dettata dal fatto che solo negli ultimi giorni è emersa con forza la possibilità che ci sia un solo concessionario per il Gratta e Vinci. I tempi di un aumento di capitale o per emettere un prestito convertibile sarebbero stati più lunghi".   Continua...