PUNTO 1- Idea bond Uem può naufragare anche se se ne parla-fonti

venerdì 20 febbraio 2009 18:59
 

(Aggiunge dettagli)

BRUXELLES, 20 febbraio (Reuters) - L'idea di un'emissione obbligazionaria per l'intera zona euro è oggetto di discussione ma potrebbe facilmente naufragare a causa della forte opposizione della Germania e dell'indifferenza di diversi Paesi dell'Unione. Lo sostengono varie fonti della zona euro.

"Servirebbe solo una semplice decisione dei ministri Ecofin poi probabilmente l'appoggio del Consiglio europeo" dei leader Ue, dice una fonte aggiungendo che non sarebbe necessario modificare le leggi comunitarie.

La fonte riferisce inoltre che l'idea di un bond comune è stata brevemente discussa dai ministri della zona euro due volte, finora.

"C'erano alcuni stati esplicitamente favorevoli, per i quali era una buona idea, e c'era sempre uno stato membro che diceva di non voler sussidiare gli altri", aggiunge, in un implicito riferimento alla Germania.

Secondo alcune fonti anche i Paesi Bassi sono riluttanti e, più in generale, tutti i Paesi con buoni rating e spread contenuti verso Germania sono freddi o osteggiano l'idea.

"Non credo che questa idea vedrà la luce presto, o forse mai, perché i paesi critici verso il progetto lo definiscono morto", dice un'altra fonte.

Il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, ha proposto che il bond copra il primo 40% dell'intero debito pubblico della zona euro, riferiscono fonti vicine al lavoro dell'Eurogruppo. Questo sarebbe debito senior, garantito dall'intera zona euro. Le emissioni oltre il tetto del 40% sarebbe debito junior emesso dai singoli governi.

Se si trovasse un accordo su questo argomento - caro anche al ministro dell'Economia italiano Giulio Tremonti - sarebbe questione di pochi anni creare un mercato estremamente liquido per un importo di quasi 4.000 miliardi di euro.

"Si tratta di un argomento prettamente politico ed è molto difficile prevedere che i paesi attualmente contrari, Germania in testa, cambino idea, anche se verranno previste delle salvaguardie", ha detto una delle fonti.