Bond euro positivi, nuovi massimi spread Belgio, Olanda vs Bund

martedì 20 gennaio 2009 09:02
 

LONDRA, 20 gennaio (Reuters) - L'obbligazionario della zona euro si attesta in timido rialzo stamani, stabilizzandosi dopo il pesante sell-off di ieri, con il mercato che ragiona sulla serietà dei problemi - e sui costi del salvataggio - del settore bancario.

Intanto il premio chiesto dagli investitori per acquistare decennali di Belgio e Olanda ha toccato un nuovo record stamani. Il differenziale di rendimento dei primi con il benchmark tedesco si è infatti allargato a 119,5 punti base e lo spread dell'equivalente olandese con il Bund è cresciuto a 75,6 punti base, i massimi dal lancio dell'euro.

La Gran Bretagna ieri ha lanciato un secondo piano di salvataggio degli istituti di credito nazionali ma il comparto non ha festeggiato in borsa dopo che Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione) ha accusato la peggiore perdita della storia britannica.

Intorno alle 8,55 il derivato sul Bund con scadenza marzo FGBLH9 avanza di 15 tick a 125,33. I rendimenti del due anni EU2YT=RR sono in calo all'1,5% e quelli del 10 anni EU10YT=RR al 2,978%.

"Le borse scendono, l'attenzione è ancora sui salvataggi delle banche e il mercato sembra scontarlo come negativo quando si guarda ai numeri in gioco", commenta un trader.

La preoccupazione per le difficoltà del settore bancario e per le probabili ripercussioni su un'economia già traballante pesa sulle borse europee, impostate per un'apertura negativa sulla scia delle perdite in Asia.

Oggi si insedia il nuovo presidente degli Stati Uniti Barack Obama a cui sono legate le attese di ripresa per l'economia americana. In agenda nel Vecchio Continente l'inflazione britannica e l'indice tedesco Zew. =========================== 8,55 ============================== FUTURES EURIBOR MARZO FEIH9 98,080 (+0,03) FUTURES BUND MARZO FGBLc1 125,33 (+0,15) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 101,380 (+0,06) 1,499% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 106,570 (+0,13) 2,975% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 107,910 (+0,020) 3,806% ===============================================================