Usa, economia ancora sotto tensione - Obama

lunedì 20 aprile 2009 09:53
 

WASHINGTON, 20 aprile (Reuters) - L'economia americana resta sotto tensione e i maggiori consulenti economici attenuano le speranze in una veloce ripresa.

A dirlo è stato il presidente Barack Obama, partecipando a una conferenza stampa in occasione del quinto summit delle Americhe.

"Non siamo ancora fuori dai guai, per l'economia è ancora un momento difficile, il credito è ancora limitato", ha affermato il presidente.

I dati continuano a segnalare situazioni preoccupanti, con oltre 5 milioni di lavori persi da fine 2007. Tuttavia alcune indicazioni macro sembrerebbero evidenziare un rallentamento del declino.