Fondo sovrano Norvegia "grande compratore" di titoli azionari

giovedì 20 novembre 2008 14:47
 

OSLO, 20 novembre (Reuters) - Il fondo sovrano norvegese, che gestisce circa 300 miliardi di dollari, possiede ora l'1,25% delle azioni europee e intende rimanere un grande compratore di titoli, in questa fase di crisi mondiale.

Lo ha dichiarato il responsabile del fondo, ricordando che a fine 2007 la percentuale di titoli europei detenuta era dello 0,77% e che il fondo intende aumentare l'esposizione azionaria del proprio portafoglio fino al 60%, dal precedente 40%.

"Ora siamo leggermente sopra al 50% (come asset azionari in portafoglio), continueremo a comprare titoli anche nei prossimi mesi", ha dichiarato Yngve Slyngstad.

"La crisi offre opportunità agli investitori come noi, grandi compratori in un mercato in cui prevalgono le vendite".

Il fondo pensione del governo norvegese, abitualmente conosciuto come "oil fund", è solito investire le risorse che arrivano dal petrolio e dal gas in titoli e bond stranieri.

Quest'anno ha investito circa un miliardo di dollari per partecipare alla ricapitalizzazione di 6 istituzioni finanziarie, ha aggiunto Slyngstad.