Treasuries in flessione su rialzo borse, timori in vista aste

venerdì 19 giugno 2009 15:44
 

NEW YORK, 19 giugno (Reuters) - I prezzi dei titoli di stato americani arretrano sulla piazza di New York, depressi dal rialzo degli indici a Wall Street - che riduce gli acquisti rifugio - e dai timori per le nuove emissioni record del Tesoro in agenda settimana prossima.

Intorno alle 15,30 ora italiana, il prezzo del benchmark decennale US10YT=RR cede 16/32 a 93*29 e rende il 3,87%, in rialzo rispetto al 3,81% di ieri ma ancora sotto i massimi degli ultimi mesi del 4% toccati la settimana prossima. Il titolo a due anni viaggia poco variato con un tasso dell'1,251%.

La borsa americana ha avviato la seduta in territorio positivo dopo che gli ultimi dati macro hanno rafforzato le attese di una stabilizzazione dell'economia globale.

La settimana prossima il Tesoro americano venderà titoli a due, cinque e sette anni per un ammontare record di 104 miliardi di dollari.

In programma anche la riunione di politica monetaria della Fed: la banca centrale dovrebbe confermare ai livelli attuali il costo del denaro, ma il mercato si interroga sulla possibilità che la Fed aumenti il programma di acquisto di titoli di Stato nel tentativo di tenere sotto controllo i tassi di lungo periodo, in rialzo da metà marzo.