Bce vede crescita 2009 più debole di stime dicembre -Trichet

lunedì 19 gennaio 2009 14:31
 

PARIGI, 19 gennaio (Reuters) - Il 2009 sarà molto difficile con una crescita economica nel mondo e in Europa che sarà più bassa rispetto alle stime di dicembre.

Lo ha detto il presidente della Bce Jean-Claude Trichet in un discorso al Colloque Coface Risque Pays event a Parigi.

"Il 2009 sarà molto difficile, come ho detto giovedì scorso. Il membri del board della Bce ritengono che la crescita economica nel mondo e in Europa nel 2009 sarà sostanzialmente più bassa di quella indicata nelle stime di inizio dicembre" ha detto Trichet.

Dal punto di vista dell'attuale percezione della crisi, Trichet ha detto che "dopo aver decisamente sottostimato il reale rischi del 2008 e del 2009, sarebbe un altrettanto pericoloso errore per gli investitori che il settore privato oggi sovrastimi i rischi in arrivo nel medio termine, nel 2010 e oltre" ha detto Trichet aggiungendo per altro che le difficoltà sono ancora lì e non c'è alcuno spazio per allentare la presa. "Noi dobbiamo restare sempre pronti ad agire" ha aggiunto.