Btp,lunghi calano su prese beneficio,aste,spread stringe 145 pb

giovedì 19 febbraio 2009 13:11
 

 MILANO, 19 febbraio (Reuters) - E' in fase di storno il
mercato dei titoli di stato, soprattutto sulla parte a lunga,
con gli investitori che si prendono un po' di beneficio dopo i
rally delle scorse sedute e approfittando di una maggiore
tranquillità delle borse. Una certo peso lo hanno avuto anche le
aste di oggi in Spagna e Francia. 
 Del movimento al ribasso ha beneficiato lo spread di
rendimento tra Btp marzo 2019 e bund gennaio 2019 che si è
ristretto ulteriomente fino a 145 punti base.
 "E' soprattutto la parte a lunga della curva che ha subito
le maggiori pressioni, anche per via delle aste di stamane" dice
un dealer. A metà seduta il mercato si è stabilizzato e i dealer
dicono che "ora a segnare il ritmo delle quotazioni saranno
l'apertura dei mercati Usa e i dati dei disoccupati
settimanali".
 Oggi in offerta c'erano i titoli di stato spagnoli con
scadenza 2016 e 2029 e francesi su scadenze medie e lunghe (2020
e 2029). Questi ultimi due titoli sono quelli che hanno visto la
domanda maggiore, con bid-to-cover oltre 2.
 Stasera sarà il tesoro italiano ad annunciare le tipologie
di titoli a medio e lungo termine. 
 Secondo una nota di Unicredit Mib, il Tesoro potrebbe
annunciare l'emissione di un nuovo Btp a tre anni, il marzo 2012
e un nuovo Ctz, il marzo 2011, da emettere rispettivamente per
3-4 mld e per 3,5-4 mld. Oltre a ciò è in agenda la riapertura
del Btp marzo 2019, l'attuale benchmark decennale, atteso per
altri 2-2,5 mld.
 Secondo altri operatori invece, il Tesoro potrebbe limitarsi
a riaprire i vecchi titoli e invece rispolverare titoli
out-the-run che "al momento sono molto cari sul mercato, come ad
esempio il Btp febbraio 2019", dice un  dealer di un'altra
banca.     
 Oltre ai titoli a medio lungo è attesa l'emissione dei
BTPei. Unicredit Mib prevede BTPei 2017 e 2023, per un totale di
1,5 mld.
 
 =========================== ORE 12,55 ========================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND MARZO FGBLc1       125,20  (-0,52)
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT  *103,00  (-0,056)    2,222%
  BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT  100,47  (-0,17)     4,449%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=RR   94,88  (-0,89)     5,413%
 ======================== SPREAD (PB) =========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     25                  27
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     87                  88
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    146                 149  
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    172                 170
  BTP 2/10 ANNI                    * 222,7               237,5
  BTP 10/30 ANNI                      96,4                88,1
       
 * Il titolo a 2 anni non è stato trattato stamane su Mts. Le
quotazioni sono da schermi Reuters.
==============================================================