Crisi, 1,5 mld fondo garanzia siano tutti per 2009 - Marcegaglia

giovedì 19 marzo 2009 15:06
 

PISA, 19 marzo (Reuters) - Gli 1,5 miliardi in totale che serviranno a rifinanziare il fondo di garanzia per le imprese dovranno essere spendibili tutti nel 2009 e non nel triennio al 2011.

Lo ha detto la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia a proposito dell'emendamento che è stato presentato alla Camera nel decreto di incentivi ad auto e consumi.

"Ci è stato assicurato che verrà rifinanziato per 1,5 miliardi. Per noi è molto importante che venga scritto l'emendamento in modo che questi soldi siano spendibili nel 2009. Al momento l'emendamento non lo abbiamo visto del tutto ma per dare un giudizio positivo vogliamo che questi soldi siano spendibili tutti nel 2009", ha detto Marcegaglia a margine della manifestazione "Manifutura".

Degli 1,5 miliardi, l'emendamento prevede che 500 siano stanziati nel 2009 e il restante miliardo nel 2010 e nel 2011.

Marcegaglia ha definito di "grave emergenza" la situazione dell'export italiano e ha sollecitato il governo a sbloccare da subito credito alle imprese e piccole infrastrutture.