Monetario, interbancario tiene posizioni in attesa decisioni Bce

giovedì 19 novembre 2009 12:04
 

MILANO, 19 novembre (Reuters) - A pochi giorni dall'inizio del periodo di mantenimento della riserva, l'interbancario è tranquillo e sostanzialmente fermo sulle sue posizioni, con una liquidità buona e destinata a mantenersi tale ancora a lungo.

"Andremo avanti in laterale fino alla riunione Bce di politica monetaria di dicembre", commenta un tesoriere. "Con un probabile aumento dei depositi nei prossimi giorni".

Gli operatori sottolineano la tranquillità di un mercato con l'overnight stabile sul Mid tra lo 0,31% e lo 0,33%, l'Eonia fissato ieri a 0,350% e l'Euribor a tre mesi fermo per il terzo giorno consecutivo a quota 0,715%. Sempre sui minimi dall'agosto 2007, a 26,8, il differenziale tra quest'ultimo e il tasso Eonia swap a tre mesi (a 0,447%).

Sul fronte dei depositi i fondi lasciati nella notte a Francoforte con una remunerazione allo 0,25% sono scesi a 55,095 miliardi dai 57,295 miliardi della seduta precedente, mentre le richieste di prestiti marginali, con tasso all'1,75%, sono salite a 758 milioni da 183 ECB40. I numeri neri a ieri sera erano sui 228,136 miliardi.

Sulla curva Euribor i futures sono invariati fino alla scadenza di settembre 2010 FEIU0 indicata poco prima delle 12,00 in calo dello 0,01 a 98,595.

LA RIPRESA VISTA CON GLI OCCHI DELLA POLITICA MONETARIA

Nel rapporto diffuso questa mattina l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo economico ha previsto una conferma dei tassi da parte della banca centrale americana e europea fino alla fine del 2010. Federal Reserve e Banca centrale europea non avrebbero infatti bisogno di mettere mano a un rialzo dei tassi, scrive l'Ocse, vista l'inflazione contenuta e l'andamento lento dell'economia.

Ieri un'analisi Reuters ha invece previsto un ritorno alla piena normalità nella politica monetaria europea intorno alla metà dell'anno prossimo, con la graduale eliminazione dei finanziamenti straordinari che hanno contraddistinto il 2009.   Continua...