Fiat, Scajola oggi a Termini Imerese per incontro con sindacati

giovedì 19 novembre 2009 11:32
 

ROMA, 19 novembre (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo Claudio Scajola incontrerà oggi pomeriggio alle 17,30 a Termini Imerese i segretari provinciali dei sindacati di Cgil, Cisl e Uil, "per discutere sulle prospettive dello stabilimenti Fiat FIA.MI".

Lo si legge in una nota diffusa dal ministero.

Già ieri Scajola era intervenuto, sempre tramite nota, sulla questione dello stabilimento siciliano della Fiat, affermando che "l'occupazione sarà salvaguardata e il governo, insieme alla Regione siciliana, è pronto a sostenere con un contratto di programma l'eventuale riconversione produttiva".

Scajola, ribadendo che "la situazione non va drammatizzata", ha detto che il primo dicembre incontrerà l'amministratore delegato del gruppo automobilistico Sergio Marchionne, in preparazione di un successivo vertice a palazzo Chigi. In quell'occasione Scajola farà con Marchionne un punto sul piano industrale Fiat e gli chiederà "impegni precisi sul futuro di tutti gli stabilimenti italiani".

Per gli operai di Termini Imerese è rincominciata da ieri la cassa integrazione. In segno di protesta hanno occupato il palazzo municipale e l'ufficio del sindaco e si sono detti, in mancanza di risposte, pronti ad altre iniziative.