Private equity, Sofipa (UniCredit) ricapitalizza Riri (bottoni)

venerdì 19 giugno 2009 17:32
 

MILANO, 19 giugno (Reuters) - Sofipa Sgr, società del gruppo UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) attiva nel private equity, ha perfezionato un aumento di capitale per 10 milioni di euro nella controllata Riri.

L'operazione, si legge in un comunicato, è finalizzata al rafforzamento patrimoniale di Riri, società attiva nella produzione e commercializzazione di zip e bottoni.

I fondi chiusi Sofipa Equity Fund e Sofipa Equity Fund II hanno investito 5,7 milioni di euro, portando l'investimento complessivo in Riri a 34,7 milioni di euro.

Al termine dell'operazione, che ha visto gli azionisti di minoranza sottoscrivere pro-quota l'aumento di capitale, la famiglia Candotti, fondatrice della Cobra, l'azienda attorno alla quale è stata creata Riri, avrà una partecipazione del 27,8%, la famiglia Ruggeri, fondatrice della Meras, il 6,7%, Livio Cossutti, precedente azionista di maggioranza della Riri, l'8,3%, e i fondi gestiti da Sofipa il 57,2%.

I due fondi gestiti da Sofipa hanno una dotazione complessiva di 254,2 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA1914f].

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Private equity, Sofipa (UniCredit) ricapitalizza Riri (bottoni) | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,962.57
    +0.26%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,778.11
    +0.29%
  • Euronext 100
    938.76
    -0.21%