Beni Stabili avvia asta per riacquisto titoli Abs Imser Sec. 2

martedì 19 maggio 2009 09:07
 

MILANO, 19 maggio (Reuters) - Beni Stabili (BNSI.MI: Quotazione) prosegue la politica di riacquisto di titoli di debito su propri asset per migliorare ulteriormente la propria struttura finanziaria.

La società immobiliare, informa una nota, ha avviato una procedura di asta per l'acquisto di titoli asset backed appartenenti relativi alla società veicolo Imser Securitization 2. Le classi A2a, A2b, A3a, A3b, B1, B2, B3, B4, B5 sono quotate sull'Irish Stock Exchange.

La cartolarizzazione è relativa a immobili concessi in locazione a Telecom (TLIT.MI: Quotazione) da Beni Stabili.

Beni Stabili intende finanziare l'operazione prevalentemente con un prestito per massimi 100 milioni e della durata di 7 anni, affiancata da Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) in qualità di dealer manager e da Morgan Stanley di advisor.

Il settlement dell'operazione è previsto entro il primo semestre 2009.

"La società ritiene che, agli attuali valori di mercato, i suddetti titoli asset-backed rappresentino una buona opportunità di investimento, con effetti positivi sulla struttura ed il costo del debito consolidato", dice la nota.

La procedura di asta non è promossa in Italia o negli Stati Uniti o in qualunque altro paese nel quale la procedura non è consentita dalle previsioni di legge o regolamentari applicabili.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA19aaf]