Bce risponderà ai rischi di inflazione - Stark

martedì 19 maggio 2009 19:17
 

BERLINO, 19 maggio (Reuters) - La Banca centrale europea risponderà se emergeranno rischi di inflazione. Lo ha dichiarato Juergen Stark, membro del consiglio esecutivo della banca centrale, in un'intervista a un quotidiano tedesco.

"Se emergerà un rischio di inflazione reagiremo" ha detto Stark al Frankfurter Allgemeine Zeitung.

"Non abbiamo un'arma contro il rialzo dei prezzi delle materie prime. Questo porta a un cambiamento nei prezzi relativi che dobbiamo accettare. Ma effetti di second round devono essere evitati", ha aggiunto.

Stark ha detto che le indagini congiunturali sono migliorate e crecono, di conseguenza, le speranze che il punto di minimo del ciclo sia già stato raggiunto.

Secondo il banchiere centrale il mercato monetario ha registrato un notevole allentamento delle tensioni e la fiducia sta lentamente tornando nel settore bancario.

Stark ha definito sensato il piano di utilizzare una 'bad bank' per affrontare il problema degli asset tossici.