Fed Ny, test di repo inverso non indicano restrizione monetaria

lunedì 19 ottobre 2009 17:00
 

NEW YORK, 19 ottobre (Reuters) - La Federal Reserve di New York ha detto oggi di aver testato gli strumenti per il 'riacquisto inverso', ma che questo non significa che è in procinto di usarlo.

"È una questione di programma di avanzamento prudente da parte della Fed, e non si dovrebbe trarre alcuna conclusione sulla tempistica del restringimento di politica monetaria" ha detto in una dichiarazione la Fed di New York.

L'istituto ha lavorato nell'ultimo anno per assicurare che "questo strumento sia pronto quando e se" il Fomc deciderà di usarlo.

In un 'repo inverso', la Fed vende asset come Treasuries in cambio di liquidità con un accordo di riacquisto più avanti ad un prezzo più alto.

I policy-makers della Fed hanno detto che questo potrebbe essere uno strumento per drenare la liquidità in eccesso nel sistema bancario quando arriverà il momento di una politica monetaria più restrittiva.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Fed Ny, test di repo inverso non indicano restrizione monetaria | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,490.96
    +0.69%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,281.28
    +0.62%
  • Euronext 100
    933.49
    +0.00%