Comune Roma, S&P migliora rating ad 'A+' grazie ad aiuti Stato

mercoledì 18 marzo 2009 17:38
 

NEW YORK, 18 marzo (Reuters) - Standard & Poor's comunica di aver migliorato la propria valutazione sul merito di credito del Comune di Roma, portando il giudizio sulle emissioni a lungo termine da 'A' ad 'A+' con un outlook stabile.

Contestualmente all'innalzamento del rating - dice una nota dell'agenzia - l'ente locale è stato rimosso dalla lista di 'CreditWatch' con implicazioni positive in cui è stato incluso il 9 dicembre scorso.

"L'intervento sul rating riflette principalmente lo strordinario sostegno finanziario ricevuto dal Comune sotto forme di ulteriori 500 milioni di euro in trasferimenti statali - 15% delle entrate operative - come riconoscimento dello status di capitale, insieme al passaggio dell'indebitamento pregresso a un'amministrazione separata - 'gestione commissariale' - stabilita dal governo" spiega il comunicato.