18 dicembre 2008 / 16:09 / tra 9 anni

CrediEuronord, iniziati rimborsi ad azionisti - nota

MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Un primo risarcimento delle perdite finanziarie legate ad investimenti azionari arriverà entro Natale a circa due terzi dei soci CrediEuronord che ne hanno fatto richiesta.

Lo dice una nota dell‘istituto di credito voluto dalla Lega e in seguito rilevato dall‘allora Banca Popolare italiana oggi Banco Popolare BAPO.MI.

“Entro Natale 1.069 soci della CrediEuronord sui 1.800 che ne hanno fatto richiesta riceveranno un primo risarcimento del loro investimento” dice nel comunicato della banca Bruno Caparini, presidente del comitato di soccorso ai soci Euronord Holding, nato nel 2006 per sostenere finanziariamente gli azionisti che hanno subito perdite a causa della partecipazione al capitale CrediEuronord.

“Entro Natale rimborseremo i 237 soci che possiedono da 1 a 49 azioni, il 13% del totale dei richiedenti che potendo sperare di recuperare la parte restante dalla cessione della Credieuronord potranno ritenersi completamente risarciti. Gli altri 832 soci, il 45% del totale di quanti possiedono da 50 a 100 quote, in questa prima fase potranno contare di recuperare oltre la metà del loro investimento” si aggiunge.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below