Btp in rialzo su debolezza borse, occhi a crescita economica

lunedì 18 agosto 2008 12:36
 

 MILANO, 18 agosto (Reuters) - Il secondario italiano a metà
seduta è in rialzo, con i dealer che vedono pochissimi scambi e,
in una seduta senza spunti macro, guardano soprattutto
all'andamento delle borse che cedono sotto i timori che il
rallentamento dell'economia mondiale possa minare i risultati
delle imprese.
 "I pochi acquisti che abbiamo visto sono soprattutto da
mettere in relazione al calo delle borse.. non ci sono spunti
oggi e nemmeno il resto della settinana avrà molto da offrire"
dice un tesoriere che lancia uno sguardo alle aste sui
decenmnali italiani e greci la prossima settimana dopo aver
archiviato quella tedesca la scorsa. "Può essere che in vista
delle nuove offerte potremo vedere un po' di pressione sul
comparto" aggiunge.
 In questa settimana invece potrebbero offrire spunti
l'indice Zew e la stima flash dei Pmi manifatturiero e dei
servizi per Francia, Germania e Zona euro.
 Lo spread di rendimento tra Btp agosto 2018 e bund luglio
2018 quota stamane tra 60 e 61 punti base, confermando
l'andamento di lieve allargamento della scorsa settimana partito
dai 56 punti base di venerdì 8 agosto. 
 "L'andamento è uguale a quelle degli altri periferici,
tipico dei momenti di acquisti-rifugio che prediligono gli asset
ritenuti più sicuri come i bund" dice un altro dealer.
 Il mercato obbligazionario in generale è sostenuto in questo
periodo da timori per un rallentamento economico, tema sollevato
già da Trichet in occasione della conferenza stampa di inizio
mese, quando la Bce ha confermato il tasso ufficiale al 4,25%.
Sembra invece essere messa in secondo piano la paura per
l'inflazione.
 "Persino l'apprezzamento del greggio ora viene letto non
tanto come fuoco per accendere l'inflazione, quanto come acqua
per spegnere l'economia" dice un analista. 
 Tali considerazioni hanno annullato le aspettative del
mercato circa un rialzo dei tassi quest'anno e hanno riacceso
invece quelle per un taglio il prossimo anno. 
 La scorsa settimana il dato relativo alla crescita economica
nella zona euro, che ha mostrato nel secondo trimestre la prima
contrazione dal 1995, inizio della serie storica.
 L'indice europeo di borsa, l'FTSEurofirst 300 .FTEU3 in
tarda mattinata è in calo dello 0,53%.
 
===================== QUOTAZIONI 12,00 ==========================
                                  PREZZI    VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND SETTEMBRE    FGBLU8   114,51   (+0,31)
BTP 2 ANNI (AGO 10)     IT2YT=TT   100,46   (+0,07)     4,289%
BTP 10 ANNI (AGO 18)   IT10YT=TT    98,46   (+0,30)     4,750%
BTP 30 ANNI (FEB 37) * IT30YT=RR    83,83   (+0,01)     5,145%
======================== SPREAD (PB) ===========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     27                26 
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     31                32
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5     60                60
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7     55                56 
BTP 2/10 ANNI                       46,1              50,6
BTP 10/30 ANNI                      39,5              35,2
===============================================================
 
 * Dati da schermi Reuters, su Mts il titolo non risulta
scambiato