Infrastrutture, Cipe stanzia 7,3 mld di fondi Fas - Matteoli

giovedì 18 dicembre 2008 17:46
 

ROMA, 17 dicembre (Reuters) - Il Cipe ha stanziato nella riunione odierna fondi aggiuntivi Fas per le infrastrutture del valore di 7,3 miliardi di euro.

Lo si legge in una nota del ministero delle Infrastrutture.

La nota spiega che ai 7,3 miliardi "si sommeranno altri 9,3 miliardi di fondi statali e privati".

"Nel prossimo anno potranno essere avviate opere che interessano l'intero territorio nazionale e che prevedono complessivamente, con le risorse già disponibili, investimenti per 27,77 miliardi di euro", dice il ministro Matteoli nella nota.

Il Cipe ha, inoltre, approvato sia il progetto dell'autostrada Cecina-Civitavecchia che potrà ora essere avviata essendo interamente finanziata con capitali privati, sia un ulteriore stralcio del Mose di Venezia.