Btp chiudono in lieve rialzo, spread 2 anni allarga, Cct in calo

martedì 18 novembre 2008 17:56
 

 MILANO, 18 novembre (Reuters) - Il mercato obbligazionario
resta in leggero rialzo in chiusura, pur abbandonando verso fine
giornata i massimi raggiunti per un recupero delle borse.
 "La seduta non ha offerto spunti di rilievo, abbiamo solo
seguito l'andamento delle borse" dice un dealer.
 Da sottolineare invece oggi da una parte un forte
allagamento dello spread Btp/bud a due anni, dall'altra un nuovo
forte calo del comparto dei CCT.
 Oggi lo spread tra rendimenti di decennali Btp e bund non si
è mosso molto, dopo l'allargamento visto ieri, come su tutti i
periferici. 
 Lo spread tra il Bund gennaio 2019 e il Btp agosto 2018, è
rimasto oggi tra 100 e 101 pb dopo un massimo ieri fino a 102
pb. 
  
 TRATTO FINO A 5 ANNI SOFFRE CONCORRENZA BOND BANCARI GARANTITI
  Invece si è decisamente allargato lo spread tra i due
benchmark a due anni (Btp agosto 2010 e bund settembre 2010)
fino a toccare i 100 pb da 94 pb ieri, per tornando stasera a 99
pb.
 "Tutti i periferici, su ogni scadenza, stanno soffrendo del
clima di incertezza riguardo le prospettive per l'economia che
si fanno sempre più buie" dicono a Unicredit. "Ma per il tratto
di curva a breve, fino ai 5 anni, ora c'è in più la concorrenza
delle emissioni bancarie inglesi che sono garantite dallo stato,
pur offrendo un rendimento simile a quello dei Btp".
 
 COMPARTO CCT ANCORA SOTTO FORTE PRESSIONE 
 Sul mercato italiano oggi si è visto un nuovo tonfo di
tutolo il comparto dei Cct. "Siamo ai minimi storici e le
prospettive sono di un nuovo calo dei prezzi" dice un dealer. Il
Cct 2014 -- esemplifica un dealer -- ha un'ipotesi di cedola
futura del 2,75%, ben sotto al 4,05% del rendimento offerto da
un Btp di pari durata, il che significa che, per adeguarsi a
tale rendimento, questo Cct, che prezza oggi 95 dovrebbe perdere
altri due punti". 
  Giovedì il Tesoro annuncerà la tipologia dei titoli a 
medio lungo offerti all'asta la prossima settinama. L'agenda di
fine mese solitamente prevede l'offerta di Btp a 10 e 3 anni e
di Cct. "Credo che non pochi specialist consiglieranno al Tesoro
di non emettere Cct in questa tornata" dice uno specialist.
====================== QUOTAZIONI 17,30 =======================
                                  PREZZI    VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND DICEMBRE    FGBLZ8    118,86   (+0,12) 
BTP 2 ANNI (AGO 10)     IT2YT=TT  *102,28   (+0,01)     3,126%
BTP 10 ANNI (AGO 18)   IT10YT=TT    99,39   (+0,09)     4,630%
BTP 30 ANNI (FEB 37)   IT30YT=TT    82,87   (-0,13)     5,225%
======================== SPREAD (PB) ===========================
                                          CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      0                 0 
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      99                94
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5     100                102
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7      94                96
BTP 2/10 ANNI                    * 150,4              159,3 
BTP 10/30 ANNI                      59,5               55,3
=================================================================     * Questo titolo non è stato scambiato su Mts. Le quotazioni
sono quelle indicate dagli schermi Reuters.