Usa, non sarebbe bene lasciar fallire gruppo auto - Paulson

martedì 18 novembre 2008 17:16
 

WASHINGTON, 18 novembre (Reuters) - A parere del segretario al Tesoro Usa Henry Paulson non sarebbe bene permettere il fallimento di un produttore di auto, anche se i 700 miliardi di dollari di sostegno all'economia sono destinati al sistema finanziario e non vanno utilizzati per impedire una bancarotta nell'industria automobilistica.

"Per quanto riguarda il settore auto ho detto in più occasioni che non sarebbe bene, in particolare in questo momento sarebbe invece da evitare, permettere il fallimento di una società automobilistica" dice al comitato per i Servizi finanziari della Camera.

Secondo Paulson qualsiasi soluzione deve tuttavia essere mirata a portare alla sostenibilità di lungo termine del produttore auto e non è a questo che sono destinati i 700 miliardi per gli asset problematici secondo il piano Tarp.