Treasuries, decennale in rialzo dopo calo record Ppi ottobre

martedì 18 novembre 2008 15:59
 

NEW YORK, 18 novembre (Reuters) - Le scadenze lunghe dei titoli di Stato Usa sono in rialzo dopo dati che hanno mostrato un netto calo dei prezzi alla produzione, sostenendo la convinzione di un allentamento della pressione inflazionistica a causa della flessione dei prezzi energetici.

Le statistiche hanno mostrato per ottobre un aumento dell'inflazione core - che esclude le componenti più volatili di alimentari ed energia - più pronunciato del previsto (+0,4% contro attese di +0,1%), ma la lettura generale dell'indice dei prezzi alla produzione ha segnato un calo record del 2,8%, rispetto alle attese degli analisti di una flessione dell'1,8%.

Le scadenze lunghe dei Treasuries, che sono più vulnerabili all'inflazione rispetto allle scadenze brevi, inizialmente hanno ritracciato reagendo alla fiammata a sorpresa dell'indice core. Ma i prezzi sono velocemente rimbalzati verso i precedenti massimi, con gli investitori più focalizzati sulla flessione dell'indice generale.

Intorno alle 15,50 il benchmark decennale US10YT=RR guadagna 6/32 con un rendimento del 3,624%, in calo dal 3,65% di ieri sera. Il due anni US2YT=RR cede invece 1/32 e rende l'1,212%.