GM, raggiunto accordo per cessione Saab a Koenigsegg

martedì 18 agosto 2009 18:09
 

STOCCOLMA, 18 agosto (Reuters) - General Motors ha raggiunto un accordo per la cessione di Saab a Koenigsegg, casa svedese specializzata nelle auto di lusso.

"Questo contratto è un passo importante nel percorso verso una potenziale operazione. La chiusura dell'accordo è condizionata all'impegno di finanziamento dalla Bei, garantito dal governo svedese", spiega il responsabile di GM Europe Carl-Peter Forster in una nota.

Su questo punto sono ancora in corso le negoziazioni tra Koenigsegg e il governo svedese per le garanzie al finanziamento della Bei.

Il ministro dell'Industria del paese nordico, Joran Hagglund, ha dichiarato che occorre compiere ancora parecchi passi prima di chiudere la transazione.

"Il gruppo Koenigseggs rafforzerà il capitale privato, negozierà il finanziamento con la Bei e raggiungerà un accordo con le autorità nazionali svedesi sui termini delle garanzie statali del prestito", ha spiegato.

L'operazione Saab dovrebbe chiudersi entro un mese, secondo quanto dichiarato dalla portavoce di Koenigsegg, Halldora von Koenigsegg, mentre GM parla di operazione conclusa entro fine anno.