Bond euro non reagiscono a Ifo, peggiorano con vendite GB

giovedì 18 dicembre 2008 10:44
 

 LONDRA, 18 dicembre (Reuters) - In calo dall'apertura, il
derivato sul Bund a marzo non ha reagito a un dato peggiore
delle attese per l'indice tedesco Ifo, scivolato in dicembre ai
minimi degli ultimi 26 anni. Il future Bund ha ampliato invece i
ribassi in risposta ai dati sulle vendite al dettaglio
britanniche, migliori delle attese.
 I titoli di Stato dell'area euro hanno aperto in gap down,
con una performance peggiore delle scadenze brevi, ritracciando
in parte i corposi guadagni del giorno precedente. 
 Il peggioramento dell'Ifo, barometro del clima di fiducia
tra le imprese della prima economia europea, ha lasciato
indifferente il mercato che sconta già il deterioramento delle
prospettive economiche riflesso nell'Ifo.
 "Dopo i forti rialzi, ci sono un po' di prese di profitto
sulla parte breve della curva, sulla parte lunga tuttavia c'è
buon denaro grazie al comunicato del Fomc", commenta Wilson
Chin, strategist di Ing ad Amsterdam.
 Il Bund ha toccato i minimi giornalieri dopo le statistiche
che hanno mostrato un aumento dello 0,3% su mese delle vendite
al dettaglio britanniche in novembre. Le attese indicavano un
calo dello 0,6%. Su anno le vendite risultano in aumento
dell'1,5% a fronte di una proiezione di +1,1%. Si tratta
comunque dell'incremento tendenziale più debole dal febbraio
2006.
 I consumatori britannici hanno prediletto i prodotti per la
casa, in salita del 3,9% da ottobre, con il più ampio rialzo
mensile da luglio 2007.
 
 
 ========================== 10,40 ============================
 FUTURES EURIBOR MARZO FEIH9        97,560  (-0,01)  
 FUTURES BUND MARZO FGBLH9         124,40   (-0,34)
 BUND 2 ANNI DE2YT=RR              100,64   (-0,09)  1,914%
 BUND 10 ANNI DE10YT=RR            106,50   (+0,07)  2,989%
 BUND 30 ANNI DE30YT=RR            111,99   (+0,10)  3,596%
 ===============================================================