Gran Bretagna, vice governatore BoE non esclude tassi zero - FT

giovedì 18 dicembre 2008 08:32
 

LONDRA, 18 dicembre (Reuters) - Il vice-governatore di Banca d'Inghilterra Charles Bean non esclude che i tassi di riferimento britannici possano scendere a zero, come quelli statunitensi, e ritiene che possano rendersi necessarie nuove iniezioni di capitale nel settore bancario.

"Dobbiamo riconoscere che è una delle possibilità", ha detto Bean al Financial Times. "Naturalmente, i tassi d'interesse, il tasso di riferimento, è ancora al 2%, per cui abbiamo ancora un po' di margine. Naturalmente potremmo trovarci a dover arrivare fino a zero".

Da ottobre Bank of England ha ridotto i tassi di tre punti percentuali e i mercati si aspettano ulteriori riduzioni sullo sfondo della prima recessione dall'inizio degli anni '90.