Fed annuncia nuovo piano swap su forex con banche centrali

giovedì 18 settembre 2008 09:47
 

LONDRA (Reuters) - Federal Reserve annuncia una nuova serie di misure temporanee, che prevedono accordi di 'swap' sul mercato dei cambi con le principali banche centrali per un controvalore fino a 180 miliardi di dollari al fine di incrementare la liquidità in valuta Usa sul mercato monetario globale in settimana praticamente congelata.

Ciascuno dei singoli accordi con le banche centrali sarà operativo fino alla fine di gennaio, si legge sul sito web dell'istituto centrale Usa, in un comunicato diffuso in coordinamento con le altre banche centrali coinvolte.

Federal Reserve ha aumentato le esistenti linee di swap con la banca centrale europea e con l'istituto centrale elvetico e aperto nuovi contratti con Banca del Giappone, di Inghilterra e del Canada.

L'accordo con Banca del Giappone ha un controvalore fino a 60 miliardi di dollari, quello con Banca d'Inghilterra fino a 40 miliardi e quello con Banca del Canada fino a 10 miliardi.

Per il comunicato integrale Fed doppio clic su: here