Telecom Italia prepara bond benchmark in sterline 2017 - Ifr

lunedì 18 maggio 2009 10:42
 

LONDRA, 18 maggio (Reuters) - Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) ha allo studio un'emissione obbligazionaria di importo benchmark denominata in sterline a scadenza dicembre 2017.

Lo scrive Ifr Markets, servizio Thomson Reuters, precisando che le indicazioni di rendimento sono di un premio di 450/460 punti base rispetto all'analogo Gilt.

Come capofila dell'operazione sono state incaricate Barclays Capital e Royal Bank of Scotland.

Il rating sull'emittente è di 'BBB' per Standard & Poor's e Fitch e 'Baa2' per Moody's.