Ue, tagliare deficit pubblici in 2011 per frenare debito

venerdì 18 settembre 2009 16:54
 

BRUXELLES, 18 settembre (Reuters) - L'Unione Europea deve iniziare a tagliare il deficit pubblico nel 2011 per evitare di avere un debito fuori controllo, dopo che i governi hanno speso centinaia di miliardi di euro per sostenere l'economia, dice un documento della Commissione europea.

Il documento è stato preparato per un meeting dei ministri delle Finanze Ue, previsto l'1 e il 2 ottobre, in cui si discuterà di come ritirare gli aiuti pubblici.