Usa, riforma sistema finanziario più grande da Depressione-Obama

mercoledì 17 giugno 2009 17:47
 

WASHINGTON, 17 giugno (Reuters) - L'amministrazione Obama sta proponendo la riforma del sistema di regolamentazione del sistema finanziario più importante dalla Grande Depressione ma manterrà un attento equilibrio tra regole e libero mercato.

Tra le proposte illustrate dal presidente Barack Obama nuovi poteri per la Fed nella regolamentazione delle grandi istituzioni finanziarie e requisiti patrimoniali e di liquidità più severi per le grandi imprese.

Inoltre le misure proposte mirano anche a colmare le differenze tra la regolamentazione degli Usa con quella di altri paesi.

Per gli hedge fund ci sarà l'obbigo di registrarsi presso la Sec, mentre è prevista una regolamentazione completa per Cds e altri derivati e una nuova autorità che si occupi della ristrutturazione delle istituzioni finanziarie con importanza sistemica.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, riforma sistema finanziario più grande da Depressione-Obama | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%