Banche Usa, S&P taglia rating e outlook di 22 istituti

mercoledì 17 giugno 2009 16:18
 

LONDRA, 17 giugno (Reuters) - Standard & Poor's ha rivisto al ribasso i rating e gli outlook di 22 banche Usa per le attese di un contesto operativo più difficile a causa della volatilità dei mercati finanziari e di una stretta regolamentare.

Tra i tagli di rating effettuati dall'agenzia quello sul credito di controparte di Wells Fargo & Co (WFC.N: Quotazione), ridotto di un 'notch' a AA-, di U.S. Bancorp a A+ e di Fifth Third Bancorp (FITB.O: Quotazione) a BBB, quest'ultimi di due 'notch'.

Cadono inoltre a livello junk i rating di Huntington Bancshares (HBAN.O: Quotazione) e Carolina First Bank con un outlook negativo, mentre il giudizio su Citizens Republic Bancorp CRBC.O viene abbassato di due livelli a BB- sempre con prospettive negative.

"Riteniamo che il settore bancario stia attraversando una trasformazione strutturale che potrà portare a cambiamenti radicali con ripercussioni permanenti", spiega l'analista di S&P's, Rodrigo Quintanilla.