Cds, itraxx crossover balza a nuovo massimo storico a 757 pb

venerdì 17 ottobre 2008 11:27
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - I credit default swap sulle emittenti della zona euro con rating 'junk', di fatto una cartina al tornasole del grado di fiducia nei confronti del mercato del credito, si è allargato nuovamente segnando un nuovo massimo storico, ma i dealer dicono che non ci sono particolari motivi alla base del movimento.

Attorno alle ore 11,20 italiane, l'indice Markit iTraxx Crossover ITCRS5EA=GFI, che raccoglie 50 Cds di emittenti con rating "junk", si è allargato fino a 757,25 punti base, secondo Markit, circa 20 punti base più stretto rispetto a ieri.

L'indice è balzato di circa 10 punti base in soli 10 minuti.

L'indice iTraxx Europe ITRAC5EA=GFI che raccoglie invece i Cds delle emittenti con rating 'investmen grade', secondo Markit, si è allargato di circa 7,5 punti base a 142,5 pb.