Gestioni Italia, trim3 è secondo trimestre consecutivo positivo

martedì 17 novembre 2009 15:55
 

MILANO, 17 novembre (Reuters) - Il terzo trimestre dell'anno è stato il secondo consecutivo con segno positivo per la raccolta delle gestioni collettive e di portafoglio in Italia, con 27 miliardi di euro nel periodo dopo gli 1,9 miliardi del secondo trimestre.

E' quanto emerge dalla Mappa di Assogestioni sul risparmio gestito al 30 settembre.

I dati - che sono come sempre al lordo delle duplicazioni - evidenziano un buon andamento in particolare delle gestioni di portafoglio, che superano i 20 miliardi di euro contro gli 1,8 miliardi del trimestre precedente, grazie al picco delle gestioni di prodotti assicurativi. Positivo anche l'andamento delle gestioni collettive, a oltre 7 miliardi di euro contro i 283 milioni del trimestre precedente.

Il patrimonio promosso, al lordo degli asset ricevuti e al netto di quelli dati in delega, cresce dagli 850 miliardi al 30 giugno a 914,5 miliardi di euro e torna vicino ai livelli di un anno fa. La quota affidata a gruppi italiani è in lieve crescita all'82,7% da 82,2%.

Dei 20,1 miliardi dalle gestioni di portafoglio, ben 18,6 miliardi arrivano dai prodotti assicurativi, ma torna in positivo anche la raccolta delle altre gestioni (+1,5 miliardi). Resta negativo il bilancio delle gestioni patrimoniali in fondi retail, che deflussi netti pari a 785 milioni di euro.

Tra le gestioni collettive, la raccolta più consistente arriva dai fondi di diritto estero (5,3 miliardi) rispetto a quelli di diritto italiano (1,7 miliardi).