Cti in netto calo dopo risultati scambio bond convertibili

mercoledì 17 giugno 2009 13:05
 

MILANO, 17 giugno (Reuters) - Il titolo Cell Therapeutics (CTIC.MI: Quotazione) (CTIC.O: Quotazione) è in netto ribasso, dopo essere stato oggetto di un'asta di volatilità.

Attorno alle 12,50 italiane, Cti perde il 6,71%, a 1,0290 euro, dopo un prezzo minimo valido di 1,001 euro. Come di consueto, Cti registra scambi notevoli: sono passati di mano oltre 11 milioni di pezzi, contro una media dell'intera seduta di 26,790 milioni negli ultimi trenta giorni.

La società biotecnologica stamane ha diffuso un comunicato riguardante i risultati preliminari delle offerte di scambio a prezzo fisso sui 118,9 milioni di dollari di obbligazioni convertibili in circolazione.

Cti prevede di accettare circa 54,8 milioni di dollari di nominale aggregato di rimborso delle obbligazioni in cambio di 134,5 dollari in denaro e 458 azioni ordinari per mille dollari in linea capitale delle obbligazioni portate in adesione e non ritirate, per un importo totale di circa 7,4 milioni di dollari in contanti e circa 25,1 milioni di azioni ordinarie.

Il nominale aggregato di rimborso delle obbligazioni che la società prevede di scambiare rappresenta circa il 46,1% del nominale aggregato di rimborso delle obbligazioni attualmente in circolazione.

Secondo il Ceo di Cti, James Bianco, la transazione "riduce le spese annuali per interessi di circa 3,4 milioni di dollari e aumenta i mezzi propri".

Inoltre, la società prevede di conseguire 8,2 milioni di dollari di proventi di scambio e di registrare un incremento del patrimonio netto di circa 45,4 milioni di dollari.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA175e9].