CORRETTO - Swedbank, aumento di capitale pari a 2,1 mld dollari

lunedì 17 agosto 2009 16:21
 

corregge in 4° paragrafo riferimento a valuta precisando che si tratta di 150 miliardi di corone e non di dollari

STOCCOLMA, 17 agosto (Reuters) - La banca svedese Swedbank (SWEDa.ST: Quotazione) ha annunciato oggi un aumento di capitale da 2,1 miliardi di dollari per riequilibrare un bilancio colpito dalle insolvenze nei Paesi baltici, dopo che a giugno aveva affermato di non avere bisogno di aumenti di capitale.

Si tratta dell'ottava operazione, per valore, messa a punto in Europa nel 2009.

Lo scorso anno, Swedbank aveva già chiesto denaro fresco al mercato per 1,5 miliardi di dollari.

L'autorità di vigilanza finanziaria svedese aveva detto in giugno che le banche del Paese avevano abbastanza capitale per superare l'ipotesi peggiore dello stress test pari a perdite su prestiti per 150 miliardi di corone nell'area del Baltico.

Lo stesso giorno, la banca centrale svedese, la Riksbank, aveva ottenuto un grosso prestito dalla Bce per aiutare il sistema finanziario.

Swedbank è la banca nordeuropea più esposta verso i Paesi baltici, colpiti duramente dalla recessione globale, con gli ultimi dati trimestrali sul Pil che indicano una contrazione di circa un quinto.

"Per i nostri clienti è il segnale che siamo in grado di supportarli in questa fase di recessione, qualsiasi cosa accada", ha detto l'Ad Micheal Wolf a Reuters.

Per il ministro svedese dei mercati finanziari, Mats Odel, è un segnale dell'avvio della normalizzazione del mercato finanziario interno. "Vuol dire che le banche svedesi, da una prospettiva internazionale, sono ben capitalizzate", ha detto Odel a Reuters.

Alle 15,20 circa il titolo risulta in calo del 2,65% a 64,25 corone, dopo essere scivolato oltre il -7%.