Creval aderisce a convenzione con Cdp per finanziamenti a Pmi

lunedì 17 agosto 2009 13:28
 

MILANO, 17 agosto (Reuters) - Il gruppo Credito Valtellinese (PCVI.MI: Quotazione) ha aderito alla convenzione tra Abi e Cassa depositi e prestiti volta al sostegno dell'operatività delle piccole e medie imprese, mediante l'utilizzo di fondi a condizioni vantaggiose per complessivi 8 miliardi di euro messi a disposizione del sistema bancario - in più tranche - per progetti di medio-lungo termine.

Lo dice una nota precisando che tramite le banche Credito Valtellinese, Credito Artigiano, Credito Siciliano, Banca dell'Artigianato e dell'Industria, Credito Piemontese, Carifano e Mediocreval è già operativo un primo plafond di 33 milioni di euro - cui seguirà l'attribuzione di un secondo plafond da parte di Cdp nel primo semestre 2010 - destinato a finanziare le attività delle Pmi presenti nelle zone di insediamento del gruppo.