Pirelli RE, 320 milioni di debiti in scadenza in 2009-2010

venerdì 17 aprile 2009 13:49
 

MILANO, 17 aprile (Reuters) - Pirelli RE (PCRE.MI: Quotazione) ha davanti a sè la necessità di rifinanziare debiti in scadenza per 150 milioni nel 2009, per 170 milioni nel 2010 e per 788 milioni nel 2011.

Lo ha detto l'AD per le finanze Claudio De Conto nel corso dell'assemblea.

Si tratta, ha detto, di "importi relativamente piccoli da rifinanziare" nel biennio che si presenta come il più difficile per il mercato immobiliare e di un "importo più grosso" nel 2011.

Pirelli RE varerà a giugno un aumento di capitale da 400 milioni di euro nell'ambito di un processo di riequilibrio finanziario.

"Sicuramente abbiamo alcuni veicoli un po' distressed, dove i covenant sono stati rotti e abbiamo in corso discussioni con le banche per preservare gli attivi", ha aggiunto De Conto.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Pirelli RE, 320 milioni di debiti in scadenza in 2009-2010 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,358.10
    +0.32%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,150.43
    +0.30%
  • Euronext 100
    933.50
    --