Per Moody's outlook assicurazioni italiane è negativo

mercoledì 16 settembre 2009 11:52
 

MILANO, 16 settembre (Reuters) - Per Moody's l'outlook sul credito delle assicurazioni italiane è negativo, in linea con l'outlook del mercato assicurativo europeo nel suo complesso.

A differenza che negli altri mercati del Vecchio Continente, le prospettive del comparto italiano dipendono in larga misura dai cambiamenti strutturali nella natura del settore e solo parzialmente dagli effetti della crisi finanziaria globale, si legge nel rapporto della agenzia di rating dal titolo "Insurance Industry Outlook on Italy".

L'outlook negativo di Moody's esprime la visione dell'agenzia sulla probabile direzione futura delle condizioni del credito nell'industria nei prossimi 12-18 mesi. Non rappresenta una proiezione di upgrade/downgrade sui rating.

"Prevediamo che la natura competitiva del mercato RC auto, esacerbata dall'introduzione della nuova legislazione nel 2007 e nel 2008, e le dinamiche in mutamento della distribuzione bancassicurativa continueranno a deprimere la redditività dell'industria nel medio-lungo termine, che difficilmente tornerà ai picchi del 2005 molto presto"

Tuttavia il sistema assicurativo italiano ha dimostrato maggiore resistenza rispetto ad altri alla crisi finanziaria grazie alla minore esposizione su asset strutturati e a portafogli più conservativi", dice Antonello Aquino, analista di Moody's per il mercato assicurativo italiano.