Mutui, con calo tassi risparmi di 2.064 euro a fine 2009 -Csc

martedì 16 dicembre 2008 11:43
 

ROMA, 16 dicembre (Reuters) - Il taglio dei tassi di interesse da parte della Bce ha determinato per le famiglie un risparmio di 2,9 miliardi sui mutui a tasso variabile, di cui 1,2 miliardi già entro la fine del 2008, e altri 1,7 per dicembre 2009.

Lo si legge in un riquadro del rapporto del Centro studi di Confindustria sulle stime macro economiche.

Si tratta di un beneficio di 172 euro in totale per ogni rata, cioè 2.064 euro annui a fine 2009, precisa il Csc.