Auto,a studio misure in linea con Ue,anche rottamazione -Scajola

venerdì 16 gennaio 2009 13:43
 

BRUXELLES, 16 gennaio (Reuters) - Fra le misure a sostegno del settore automobilistico in crisi il governo italiano sta anche valutando la possibilità di riproporre gli incentivi alla rottamazione, scaduti a fine 2008.

Lo ha detto a Bruxelles il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, al termine di un vertice Ue sul settore auto, precisando che ogni scelta sarà in linea con gli orientamenti decisi in sede europea.

A chi chiedeva se fosse possibile reintrodurre incentivi alla rottamazione delle auto, Scajola ha risposto: "Anche questo fa parte del discorso sugli aiuti [al settore]. Gli incentivi sono scaduti il 31 dicembre e il governo sta valutando eventuali nuovi misure anche alla luce del risultato del confronto europeo di oggi".

Sulla riunione di oggi il ministro ha detto che "il documento finale accoglie importanti proposte sull'armonizzazione degli aiuti di stato al settore automobilistico europeo".