Pil, Ires-Cgil vede calo 3% in 2009, -4% media 2007-2010

lunedì 16 marzo 2009 14:59
 

ROMA, 16 marzo (Reuters) - Previsioni fosche della Cgil sull'andamento dell'economia italiana. Per l'anno in corso l'Ires - l'istituto di ricerca del sindacato - stima un calo del 3% che migliorerebbe intorno a -0,1% nel 2010 a fronte di una ripresa dell'economia nel secondo semestre del 2009.

La media del periodo 2007-2010 sarebbe dunque di un calo del Pil intorno al 4%, anche a fronte del -1% acquisito per il 2008.

"Le nostre stime per quest'anno sono leggermente più pessimistiche rispetto a quelle degli altri che si mantengono in un calo inferiore al 3%. Con una ipotesi di ripresa nel secondo semestre 2009 l'andamento dipenderà dalle scelte del governo", ha spiegato il segretario confederale Cgil Agostino Megale.