Bond euro aprono in calo su attesa rialzo borse, occhi ad aste

giovedì 16 aprile 2009 08:51
 

LONDRA, 16 aprile (Reuters) - Partenza sotto tono per i titoli di stato della zona euro, con le borse europee impostate per un avvio positivo sulla scia di Wall Street nel contesto di una recessione economica che mostra segnali di attenuazione.

Il mercato si prepara inoltre ad essere inondato di nuova carta per circa 12 miliardi con le aste francesi e spagnole.

Intorno alle 8,45 il futures sul Bund con scadenza giugno FGBLc1 cede 29 tick a 122,65. Il rendimento dello Schatz EU2YT=RR è invariato all'1,358% e quello del 10 anni EU10YT=RR scende al 3,155%.

La Francia venderà titoli fino a 8 miliardi di euro a 2011 e 2015 e la Spagna circa 4 miliardi di titoli al 2019 e al 2024. Il Tesoro francese emetterà inoltre fino a 1,5 miliardi di euro di OATs indicizzati al 2015, 2023 e 2040.

Anche se i prezzi al consumo americani sono scesi a marzo e la produzione industriale ha subìto una ulteriore contrazione, la Federal Reserve ha detto che l'attività sembra in via di stabilizzazione in alcune parti dell'economia e altri dati suggeriscono che l'accelerazione al ribasso starebbe rallentando.

In agenda alle ore 11 la produzione industriale della zona euro a febbraio e i prezzi al consumo di marzo. ============================= 8,45 =========================== FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM9 98,760 (+0,025)

FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1 122,65 (-0,29)

BUND 2 ANNI DE2YT=RR 99,800 (inv) 1,358% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 104,988 (+0,308) 3,155% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 103,606 (-0,244) 4,040% ===============================================================